.
Annunci online

  gialloenero [ no, non è l'ape Maia... ]
OT
NT
         

NSC - Novamag Social Club






12 luglio 2008

Maleducazione

Solo una cosa è più fastidiosa di chi entra in piscina senza farsi la doccia: chi entra in piscina, dopo la sauna, senza farsi la doccia.




permalink | inviato da gialloenero il 12/7/2008 alle 17:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa



6 gennaio 2008

Dice Momo

Dice Momo in La madonna di Pompei:

Campi di girasole
a Cortona in Arezzo,
campi di paraculi
a Cortina d'Ampezzo.

Ma non è vero: i paraculi ci sono anche a Cortona.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Momo

permalink | inviato da gialloenero il 6/1/2008 alle 2:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



1 gennaio 2008

È il mio anno

Dunque, per l'oroscopo cinese il 7 febbraio inizia l'anno del Topo. Per l'oroscopo occidentale sarà un anno positivo per il Toro e anche per il Capricorno (il mio ascendente).
Avendo dalla mia gli astri occidentali e orientali, mi aspetto un anno meraviglioso. Si attendono, come sempre, smentite.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. oroscopo

permalink | inviato da gialloenero il 1/1/2008 alle 19:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa



13 dicembre 2007

La collezionista di sogni infranti





permalink | inviato da gialloenero il 13/12/2007 alle 23:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



13 dicembre 2007

Nilde Mussolini

Questa volta è riuscita a essere veramente simpatica :)



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. nilde mussolini Bombay

permalink | inviato da gialloenero il 13/12/2007 alle 23:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



24 novembre 2007

Fix you



When you try your best, but you don't succeed
When you get what you want but not what you need
When you feel so tired but you can't sleep
Stuck in reverse?

And the tears come streaming down your face
When you lose something you can't replace
When you love someone but it goes to waste
Could it be worst?

Lights will guide you home,
And ignite your bones,
And I will try to fix you,

High up above or down below
When you're too in love to let it go
But if you never try you'll never know
Just what you're worth

Lights will guide you home
And ignite your bones
And I will try to fix you

Tears stream down your face
When you lose something you cannot replace
Tears stream down on your face
And I

Tears stream down your face
I promise you I will learn from my mistakes
Tears stream down on your face
And I

Lights will guide you home
And ignite your bones
And I will try to fix you


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Coldplay

permalink | inviato da gialloenero il 24/11/2007 alle 23:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



12 novembre 2007

It`s Not Up To You

I wake up
And the day feels
Broken
I tilt my head
I'm trying to get an angle
'Cause the evening
I've always longed for
It could still happen

How do I master
The perfect day
Six glasses of water
Seven phonecalls

If you leave it alone
It might just happen
Anyway

It's not up to you
Oh it never really was
It's not up to you
Oh it never really was
It's not up to you
Well it never really was
It's not up to you

If you wake up
And the day feels
Ah broken
Just lean into the crack
(Just lean into the crack)
And it will tremble
Ever so nicely
Notice
How it sparkles
Down there

I can decide
What I give
But it's not up to me
What I get given
Unthinkable surprises
About to happen
But what they are

It's not up to you
Well it never really was
It's not up to you
Oh it never really was
It's not up to you
Oh it never really was
It's not up to you
Oh, me, share
It's not up to you
It's not up to you
Oh, it never really was
It's not up to you
Well, it never really was
It's not up to you
It's not up to you
It's not up to you
It's not up to you

There's too much
Clinging
To peak
There's too much
Pressure




permalink | inviato da gialloenero il 12/11/2007 alle 20:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa



11 novembre 2007

E invece nella mia vita precedente...

Beh, qua forse un po' l'indovino c'ha preso :) Il test si può fare qua.


Non so come possa farti sentire, ma nella tua vita precedente eri di sesso FEMMIILE ed eri una VEGGENTE o donna tacciata di STREGONERIA ..

Zona: Vivevi nella antica ANATOLIA, nei pressi dello stretto dei dardanelli

Periodo storico: alto medio-evo, coordinate temporali non disponibili

Un breve profilo psicologico della tua vita precedente:
Mente da scienziato, sempre alla ricerca del nuovo e della verità, sempre a rischio di incomprensione e -addirittura- di inquisizione e sacrilegio

Cominci a ricordare il tuo passato?....





permalink | inviato da gialloenero il 11/11/2007 alle 21:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



11 novembre 2007

La mia religione

Mah...



Qual è la religione giusta per te? (translated version for Italian users)
created with QuizFarm.com
You scored as Agnosticismo



Agnosticismo


80%

Satanismo


75%

Induismo


60%

Paganesimo


55%

Ateismo


55%

Buddismo


55%

Cristianesimo


50%

Paranormale


35%

Islam


30%

Confucianesimo


30%

Ebraismo


20%




permalink | inviato da gialloenero il 11/11/2007 alle 21:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



6 novembre 2007

Le donne talebane di Mario Ceroli



Ma oggi ho anche appreso che

- c'è una cosa chiamata foresta analoga di cui non conoscevo l'esistenza;
- al Mondadori Multicenter di via del Corso pensano che Babsi Jones sia uno scrittore straniero e non riescono a trovare i libri nemmeno con il Tom-Tom

e, come direbbe Crozza, non capisco la relazione tra le due cose.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Mario Ceroli Le donne Talebane

permalink | inviato da gialloenero il 6/11/2007 alle 17:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



4 novembre 2007

Time has told me

Time has told me
You’re a rare, rare find
A troubled cure
For a troubled mind

And time has told me
Not to ask for more
For someday our Ocean
Will find its shore

So I’ll leave the ways of making me be
What I really don’t want to be
Leave the ways that are making me love
What I really don’t want to love

Time has told me
You came with the dawn
A soul with no footprint
A rose with no thorn
Your tears they tell me
There’s really no way
Of ending your troubles
With things you can say

And time will tell you
To stay by my side
To keep on trying
‘til there's no more to hide
So leave the ways that are making you be
What you really don’t want to be
Leave the ways that are making you love
What you really don’t want to love

Time has told me
You’re a rare, rare find
A troubled cure
For a troubled mind

And time has told me
Not to ask for more
For someday our ocean
Will find its shore


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. nick drake

permalink | inviato da gialloenero il 4/11/2007 alle 14:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



1 novembre 2007

The Golden Way

She said "come to me and sit you down"

You'll always return as I promised you would
When you're through playing games with the bad and the good
Immerse your heart in the remains of the day
On the golden way

She's telling me stories of surrender and joy
Of warrior gods that the heavens deployed
And love that spills out from the words on the page
In this golden age

Shoot an arrow to Shiva through the blood of the sun
The prayers of a lifetime will not go unsung
On the golden way
The shadows emerge from night into day
And rally through lifetime in anger and rage
But love embraces all
In the golden age
The knife enters deep but I'm longing to sing
The fool's ready to take the place of the king
It's the wildest of things
Destroyed and glistening
On silent wings
On the golden way


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. David Sylvian

permalink | inviato da gialloenero il 1/11/2007 alle 13:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



1 novembre 2007

Clandestini e contraddizioni

La storia della donna in fin di vita mi ha colpita. Perché anch'io vivo in una zona simile a Tor di Quinto: vicino casa mia c'è una stazione del treno e ci sono le rive dell'Aniene, con le baraccopoli rom, dove circa un mese fa c'è stato un regolamento di conti tra clandestini. Perché il fatto che sia moglie di un militare la rende parte di un mondo che conosco da vicino. Perché è donna, e la violenza contro le donne è intollerabile.
C'è bisogno di sicurezza, c'è voglia di tranquillità. Anch'io vorrei la certezza di non correre rischi quando torno a casa da sola. Capisco quindi la levata di scudi istituzionale contro l'accaduto e il pesante giro di vite che tutti auspicano. Leggo le statistiche sulla delinquenza rumena e mi viene da pensare "rimandiamoli a casa loro".
Poi però mi ricordo che devo moltissimo alla ragazza rumena che fa le pulizie a casa mia e che è molto di più di una colf. Mette ordine con una cura e un'attenzione senza le quali non so come starei - sicuramente peggio. Non ha mai rubato nemmeno una monetina. È una bravissima persona e fa il suo lavoro in maniera eccellente, in piena autonomia, risolvendomi una serie di rogne e semplificandomi la vita.
Ci sono momenti, odiosi, in cui non so davvero cosa pensare.




permalink | inviato da gialloenero il 1/11/2007 alle 12:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa



29 ottobre 2007

Dear God please help me

I am walking through Rome
With my heart on a string
Dear God, please help me

And I am so very tired
Of doing the right thing
Dear God, please help me

There are explosive kegs
Between my legs
Dear God, please help me

Will you follow and know
Know me more than you do
Track me down
And try to win me?

Then he motions to me
With his hand on my knee
Dear God, did this kind of thing happen to you?

Now I'm spreading your legs
With mine in-between
Dear God, if I could I would help you

And now I am walking through Rome
And there is no room to move
But the heart feels free

The heart feels free
The heart feels free
But the heart... feels free

The heart feels free


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Morrisey

permalink | inviato da gialloenero il 29/10/2007 alle 23:9 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



26 ottobre 2007

il mio prossimo tatuaggio

Ho deciso che farò il terzo tatuaggio. Non ho ancora deciso dove (nuca? polso? caviglia?) e cosa. Sul cosa, sono incerta tra "shibumi" (parola giapponese composta da due ideogrammi, troppo difficile tradurre il significato, leggete il brano del libro omonimo di Trevanian) oppure "sono la sorella scema di madre teresa di calcutta".

I suggerimenti sono benvenuti, grazie.




permalink | inviato da gialloenero il 26/10/2007 alle 19:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa



22 ottobre 2007

Canzone per l'estate

Ora che viene l'inverno, dedico una piccola strofa di Canzone per l'estate a una persona che forse non la leggerà mai. Ed è un peccato.
Perché la canzone mi ha fatto pensare a lui. Stranamente, visto che parla di una vita che lui non vuole, e sono sicura che ogni volta che la sente pensa di essere fortunato, perché lui ha altri progetti per la sua vita. Progetti che non prevedono una moglie, un figlio, una mediocre normalità.

Peccato che quando uno ha un animo piccolo piccolo può anche scappare in Brasile, ma non riuscirà comunque a scappare da se stesso.

Con i tuoi entusiasmi lenti precisati da ricordi stagionali
e una bella addormentata che si sveglia a tutto quel che le regali
con il tuo collezionismo
di parole complicate
la tua ultima canzone per l'estate.
Con le tue mani di carta per avvolgere altre mani normali
con l'idiota in giardino ad isolare le tue rose migliori
col tuo freddo di montagna
e il divieto di sudare
e più niente per poterti vergognare
Com'è che non riesci più a volare... 




permalink | inviato da gialloenero il 22/10/2007 alle 20:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



12 ottobre 2007

Blasfema...

...ma bellissima :)
Cliccate qua.




permalink | inviato da gialloenero il 12/10/2007 alle 13:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



11 ottobre 2007

MINCHIA

MINCHIA

Ecco, ho detto una parolaccia. Eh sì, sì, sì, l'ho detta. Anzi l'ho proprio scritta, rosso su bianco e a caratteri cubitali. Ma d'altra parte se un sardo può avere le attenuanti per lo stupro, io che sono siciliana potrò ben avere le attenuanti per aver usato una parolaccia che nella mia terra di origine è un intercalare di uso corrente, no?

A parte tutto, non so se indignarmi di più come donna per le attenuanti concesse all'orrendo soggetto o come italiana per le motivazioni che hanno condotto il giudice a concedere le attenuanti. Direi che l'indignazione come donna prevale. Ché all'essere italiana posso porre rimedio espatriando, all'essere donna no. (Attendo battute sagaci tipo: potresti espatriare a Casablanca, prenderesti due piccioni con una fava).




permalink | inviato da gialloenero il 11/10/2007 alle 16:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



11 ottobre 2007

Jumper

Anch'io voglio essere un Jumper


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Jumper

permalink | inviato da gialloenero il 11/10/2007 alle 12:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



5 ottobre 2007

Le mamme bionde

Ogni mattina, andando al lavoro, rischio la vita per un motivo futilissimo.
Oddio, la colpa è mia che uso lo scooter invece di servirmi dei potenti mezzi dell'ATAC, l'azienda di trasporti urbana della Capitale. Ma, considerato che con lo scooter guadagno un'ora di sonno, il gioco vale la candela.
E non sarebbe nemmeno una situazione terribile se non fosse per loro: le mamme bionde. Quelle che accompagnano i figli al Marymount, scuola fighetta sulla Nomentana. Le mamme bionde parcheggiano in tripla fila - ma che dico parcheggiano, semplicemente si fermano, senza mettere la freccia, e aprono lo sportello senza guardare. Perché loro sono bionde e fighissime già alle 8 del mattino, perfettamente vestite e truccate, anche se con quell'aria casual da "non sto andando al lavoro come voi mortali".
Una volta che i figli (uno, due, a volte tre, tutti rigorosamente biondi) sono sciamati dal fuoristrada o dalla Smart (le mamme bionde hanno macchine bionde), le mamme bionde si fermano a chiacchierare tra loro, pascolando al centro della strada. Incuranti di macchine e scooter, come se avessero uno scudo invisibile che le protegge da investimenti e minacce varie.
Il tutto accade sotto lo sguardo bonario del vigile urbano di turno, mentre qualche padre (bruno) lancia occhiate lascive e invidiose e, dopo aver mollato i figli, va a lavorare.




permalink | inviato da gialloenero il 5/10/2007 alle 22:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa



26 settembre 2007

Funeral Party



Visto oggi pomeriggio: 90 minuti scarsi di perfetto humour inglese - e tanto basta per raccomandarlo vivamente, ché al giorno d'oggi c'è davvero bisogno di ridere...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. funeral party

permalink | inviato da gialloenero il 26/9/2007 alle 0:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa



19 settembre 2007

Donare il sangue





Ho iniziato a donare sangue molto tempo fa. È un gesto che non costa nulla e - spero - fa bene a qualcun altro. Da circa un anno non posso più farlo perché una legge piuttosto miope prevede, tra i requisiti, che il peso del donatore sia di almeno 50 kg. Io al momento oscillo tra 45 e 46 kg.
Ma non sono magra, sono solo bassa.
Per la mia altezza, 1.55 cm scarsi, il mio peso è perfettamente adeguato. Sono in ottime condizioni psicofisiche, non assumo medicinali (da anni mi curo con l'omeopatia), men che mai droghe, non ho subito interventi...
Sono un donatore perfetto, con l'unico difetto di essere in linea invece che sovrappeso.
Che devo fa'?



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. sangue donazione

permalink | inviato da gialloenero il 19/9/2007 alle 22:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



7 settembre 2007

Vantaggi

Il fidanzato di Chiara Poggi indagato per il delitto di Garlasco. Il fidanzato di Simonetta Cesaroni indagato per l'omicidio di via Poma. Mi chiedo: ma quanto sono fortunata a essere single? 




permalink | inviato da gialloenero il 7/9/2007 alle 10:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa



1 settembre 2007

La legge di Murphy applicata ai blog

Le probabilità che ti venga un'idea da pulitzer per un post, aumentano in proporzione geometrica quando:

  1. sei lontano kilometri da un qualsiasi computer
  2. non hai uno straccio di carta e penna;
  3. hai carta e penna e anche un pc, ma sono le 5 del mattino e ti fa fatica alzarti
  4. se hai il pc e decidi di alzarti, la connessione a internet non funzionerà;
  5. se hai il pc, decidi di alzarti e la connessione funziona, la piattaforma sarà down
  6. se infine riesci a pubblicare la tua idea da pulitzer, non riceverà nemmeno un commento
Le probabilità che la piattaforma su cui si sta postando vada in crash aumentano in proporzione geometrica quando:
  1. stai giustappunto scrivendo il tuo post da pulitzer
  2. non hai minimamente salvato il testo da altre parti, e stai scrivendo tutto di getto;
  3. tutti i membri dela redazione sono in vacanza con un mojito in mano ballando il chachacha della segretaria

(non è mia, ovviamente, ma di tale Bakis)




permalink | inviato da gialloenero il 1/9/2007 alle 17:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



1 settembre 2007

Di ritorno dalle vacanze

Al mio ritorno il reader di Google segnala circa 500 post che attendono lettura (mentre io ero in vacanza, anche solo con la testa, i miei colleghi blogger, molto più seri di me, scrivevano). Avevo deciso di non leggere nulla, ma per fortuna non l'ho fatto. Mi sarei persa questo post di Gery che parla di fiducia, il ricordo di Enzo Baldoni su Macchianera e il segreto svelato da Mauro Biani, la tendenziale diminuzione della libido della lettura di Melpunk (e non solo la sua, pure la mia), i podcast letterari del NY Times. Ho letto tutti i post di Sw4n, che non ne ha affatto bisogno visto che tra lui e Beppe Grillo non si sa chi ha più visite ogni giorno.
Ringrazio i suddetti blogger per aver scritto al posto mio - io non avrei saputo fare di meglio :)

Ah, adesso che anch'io sono su Tumblr, che devo fare??




11 agosto 2007

Parto per le vacanze

A 35 anni è arrivato il momento della prima vacanza da single. Con la mia migliore amica andiamo a farci una settimana in un luogo che promette divertimento a tutti i costi. Sarà.

Con me porto Fabrizio De Andrè e musica varia nell'Ipod. Da leggere: Il mestiere di vivere di Pavese, Lezioni Americane e Se una notte d'inverno un viaggiatore, Le correzioni di Franzen, Un giorno questo dolore ti sarà utile, ma anche Voglio un mondo rosa shokking. Amor di morte per i gialli. E un Moleskine per prendere appunti.

Lascio Roma sotto una cappa di nuvole fredde.

Lascio me stessa, ma spero di ritrovarmi quando torno.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. vacanze letture

permalink | inviato da gialloenero il 11/8/2007 alle 9:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa



30 dicembre 2006

Sei un idiota DOC?

Scoprilo con questo test!




permalink | inviato da il 30/12/2006 alle 12:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa



28 dicembre 2006

Top14 del 2006

Quest'anno la classifica - almeno quella di NovaMagazine - la fate voi. Una classifica un po' sui generis, perché non si tratta soltanto di indicare il disco o il film, come fanno molte riviste ogni fine anno. No, la top 14 che vi proponiamo di indicare tiene conto di varie categorie, alcune molto personali. Scriveteci entro il 15 gennaio, anche se cominceremo subito ad aggiornare la classifica.

La risposta è libera (in alcuni casi, se siete in dubbio, potete indicare anche due scelte: siamo esseri umani, il dubbio ci appartiene). Potete rispondere per tutte le categorie ma anche solo per alcune.

Tra coloro che risponderanno saranno sorteggiati tre fortunati che vinceranno un libro (non usato, nuovo di zecca, resco di tipografia). Ovviamente, il sorteggio sarà effettuato dalla redazione in maniela artigianale.

Non c'è alcuna aut.min.ric, alcun notaio, alcun ricorso legale. Basta inviare le vostre scelte, anche parziali, all'indirizzo email: redazione@novamag.it. Se avrete vinto, sarete contattati entro il primo febbraio per fornire l'indirizzo a cui inviare il premio.

1. Migliore notizia dell'anno

2. Migliore notizia che avete ricevuto

3. Miglior regalo ricevuto (non solo a Natale)

4. Miglior film che avete visto

5. Miglior libro (senza distinzione di genere, fumetti compresi) che avete letto

6. Migliore canzone o album

7. Migliore sito web che avete visitato

8. Miglior discorso politico ascoltato

9. Miglior vino bevuto (anche la cantina, se ve lo ricordate)

10. Miglior acquisto fatto (in generale)

11. Miglior telefilm

12. Miglior medicinale nel 2006 (se ne avete usati)

13. Miglior gioco

14. Migliore spettacolo tv




permalink | inviato da il 28/12/2006 alle 19:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



25 dicembre 2006

Auguri!

Christmas Myspace Comments
Christmas Myspace Graphics




permalink | inviato da il 25/12/2006 alle 15:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa



11 novembre 2006

Il diavolo veste Prada


Ieri sera sono andata a vederlo, non andavo al cinema da mesi e avevo bisogno di qualcosa di leggero. Due riflessioni:

- la strepitosa Meryl Streep mi ha ricordato, per tutto il film, una mia ex datrice di lavoro da cui sono scappata a gambe levate: una donna avvocato milionaria, rampante e insopportabilmente dura, priva anche del guizzo di umanità che nel finale rende "il Diavolo" quasi simpatica;

- devo essere veramente molto, molto stanca, se per tutto il secondo tempo ho dormito...




permalink | inviato da il 11/11/2006 alle 11:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


sfoglia     gennaio       
 


Ultime cose
Il mio profilo



L'Angolo Nero
NikkoHell
Il blog di Gery
Il Gatto Nero
Giallo&co.
CrimeSpot
Il blog sul Go
Patrick Colgan
Commissariato Bella Napoli
Forum Giallo
Genova Libri
Sarah Weinman
Un piccolo blues (della costa ovest)
Napo
Raccoon
ChiaroScuro
Thriller Magazine
MilanoNera
Crime Time
Marsilio Black
Malleus
Napoli Noir
La passione per il delitto
Noir Originals
Polar Noir
Partners & Crime


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom